1 Febbraio, 2020

Oltre lo schermo

Abbiamo appena terminato il ciclo di incontri Oltre lo schermo nelle classi seconde della scuola secondaria di primo grado Panzini.

Il percorso, all’interno del progetto di prevenzione Guida la notte_il Paese delle Meraviglie che gestiamo per il Comune di Bologna, ha l’obiettivo di prevenire il disagio e i comportamenti a rischio derivanti dal confronto con la propria immagine in relazione ai coetanei ed ai modelli sociali e mediatici.

Attraverso attività esperienziali e discussioni guidate in classe i ragazzi hanno lavorato sulla decostruzione e sulla relativizzazione degli stereotipi, sviluppando un pensiero critico ed analizzando i principali modelli mediatici ed i loro luoghi di diffusione, tra cui spiccano i social network.

Durante le attività molti ragazzi hanno scoperto con sorpresa di avere dei vissuti personali relativi all’immagine di sé simili a molti dei loro compagni: è diffuso il timore per il giudizio altrui, ma spesso non ci avevano pensato, alcuni si mostrano sicuri ma confessano forti insicurezze, altri appaiono ostili ma desiderano relazionarsi agli altri. Si è generato così un arricchimento importante sul piano emotivo per gli interi gruppi classe.

Notiamo come è sempre più importante come comunità educante fornire l’opportunità di spazi di riflessione e confronto su tematiche importanti per le specifiche fasi di crescita. I ragazzi hanno oggi molteplici e continue opportunità comunicative attraverso la scambio digitale che vanno accompagnate a momenti di confronto diretto, altrimenti assenti.

per informazioni: Ilaria Pietrafesa



news
1 Febbraio, 2020
è appena terminato il ciclo di incontri Oltre lo schermo nelle classi seconde della scuola secondaria di primo grado Panzini, dal quale molti ragazzi ...
17 Gennaio, 2017
Capita spesso che, dopo aver cercato una lavatrice su Google, Facebook ci segnali continuamente link utili di elettrodomestici. Utilissimi, soprattutto per ...
14 Settembre, 2016
Il progetto TerremotoCentroItalia per condividere informazioni utili e verificate sul sisma del 24 Agosto. Perché i dati possano essere accessibili anche ...
Translate »
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto