7 Settembre, 2020


I laboratori prevedono l’utilizzo del tinkering, un approccio educativo alle STEM, per incoraggiare i bambini a sperimentare con la tecnologia e materiali di recupero. Il bambino allena la propria capacità di problem solving attraverso un’esperienza in cui prove ed errori diventano elemento positivo del gioco.
In particolare, verranno proposti giochi di circuiti morbidi con la plastilina, circuiti di carta per produrre biglietti luminosi e la realizzazione di robot a movimento casuale con materiali di riciclo.

DURATA: 4 incontri da due ore

DESTINATARI: classi della scuola primaria

FASI PRINCIPALI DEL PERCORSO

  • Impariamo come funziona un circuito elettrico e l’elettricità sperimentando in sicurezza il potere conduttivo di alcuni materiali quotidiani come la pasta di sale, la grafite della matita.
  • CIRCUITI MORBIDI. Realizziamo personaggi e oggetti luminosi con i led e la pasta modellabile,
  • CIRCUITI DI CARTA. Creiamo biglietti luminosi di saluto o di auguri, grazie ai led e al nastro di rame.
  • Costruiamo un robot che disegna, usando alcuni oggetti di scarto come un vasetto di yogurt e del cartone.

Per informazioni ed iscrizioni: abcdigitale@opengroup.eu

Open Group si impegna a garantire l’erogazione del laboratorio in linea con la normativa vigente e le norme di sicurezza per il contenimento del COVID-19, e garantendo la sanificazione ed igienizzazione di ogni materiale utilizzato ad inizio e termine delle attività.
Open Group, in accordo con la Committenza, si impegna a riprogettare, qualora necessario, il laboratorio a distanza, utilizzando piattaforme per la connessione in remoto (Teams, Meet, GoToWebinar, Zoom…)

I nostri laboratori



news
10 Maggio, 2021
Due settimane di laboratori digitali a Casalecchio, dal 7 giugno. Un approccio senza schermi per unire STEAM, digitale, riciclo e vita all'aperto
28 Aprile, 2021
Una serie di incontri online gratuiti sull'educazione digitale per genitori di bambini e ragazzi, dal Centro delle Famiglie di San Lazzaro
23 Febbraio, 2021
Tra letture e materiale naturale, così sono nate le stanze immersive nel nido di Sala Bolognese. Il digitale per l'infanzia
Translate »
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto