22 Marzo, 2021

All digital Week - Join Us

Dagli incontri con i genitori, alle biblioteche online. Anche quest’anno partecipiamo con entusiasmo alla ALL DIGITAL Week, la settimana dedicata alle competenze digitali, organizzata dalla rete europea All Digital,

Ogni anno 100.000 europei vengono coinvolti negli eventi della All Digital Week nelle biblioteche, nelle scuole e in altri luoghi in tutta Europa. Ovviamente quest’anno soprattutto online. La settimana digitale si terrà dal 22 al 28 marzo, ma sul sito di All Digital trovate tutte le attività che le realtà della rete europea svolgeranno dal 1 marzo al 16 aprile.

Vi raccontiamo quindi quale sarà la nostra All Digital Week:

25 marzo: Open Inclusive Communication, un evento rivolto alle famiglie di persone con disabilità in cui verrà presentato il lavoro svolto dai digital coach di Open Group. L’obiettivo è quello di migliorare la comunicazione e l’inclusione sociale delle persone con disabilità e sensibilizzare al corretto uso degli strumenti digitali. Per saperne di più.

Inclusion 2.0: Un corso che si propone di formare un gruppo di formatori, che a loro volta formeranno insegnanti delle scuole primarie della Striscia di Gaza, all’uso di strumenti specifici per l’apprendimento a distanza. Il corso è caratterizzato da una metodologia interattiva, è volta a favorire la partecipazione del team coinvolto al fine di consentire una sperimentazione immediata nei contesti di applicazione dei beneficiari.

Infanzia:

Mercoledì 24 le educatrici del settore infanzia parteciperanno a una formazione interna condotta da Damiana Aguiari e Antonella Santilli dal titolo “Come realizzare video efficaci”. Le educatrici mostreranno i propri elaborati video che verranno condivisi con tutte le partecipanti, in una dimensione laboratoriale, basata sul concetto della comunità di apprendimento e di condivisione delle buone pratiche.

Scuola dell’Infanzia Il Trenino di Bologna. Questa settimana le insegnanti incontreranno a piccoli gruppi i bambini su Meet e presenteranno in diretta le proposte laboratoriali da realizzare questa settimana e da presentare nel corso del prossimo incontro su Meet. Questa settimana le insegnanti per ricreare a casa il rito mattutino del tempo daranno le istruzioni per costruire: la scheda di rilevazione del tempo, il pioggiometro, il ventometro e i barattoli per le emozioni  (in uso presso la Scuola quindi già conosciuto dai bambini) che ogni bambino potrà utilizzare ogni giorno, insieme alla famiglia, per comunicare come sta!

Asilo Nido Hygeia di Bologna. I bambini amano molto le canzoni. Ci sono delle vere e proprie compilation! Le educatrici, ogni giorno, sulla base delle richieste che ricevono dai bambini, inviano le canzoni più amate tramite dei video. Per l’inizio della Primavera, le educatrici hanno inviato un video in cui hanno letto un albo illustrato “Un orso è un orso tranne quando non lo sa” e a seguire hanno proposto un laboratorio creativo in cui hanno suggerito ai bambini e ai genitori come costruire dei fiori con il materiale da riciclo.
La coordinatrice pedagogica Antonella Santilli mercoledì 24 Marzo alle ore 21 terrà un incontro rivolto ai genitori del servizio dedicato all’uso consapevole dei dispositivi. Durante l’incontro si condivideranno paure, resistenze e dubbi in modo da costruire una propria personale dieta digitale.
Asilo nido di Sala Bolognese: Le finestre pedagogiche. Ogni giovedì le educatrici di ogni sezione inviano ai genitori un piccolo video che racconta alcune esperienze che vengono proposte al nido e ne spiegano gli obiettivi educativi. Il linguaggio è fluido e non tecnico intenzionalmente poiché l’obiettivo è quello di coinvolgere, in questo momento di distanza, i genitori rispetto al senso profondo delle proposte che vengono realizzate e sperimentate nella quotidianità del servizio. (Il gioco motorio, il cestino dei tesori, i travasi, etc)
Asilo nido di Argelato. Ogni settimana le educatrici incontrano le famiglie e i bambini via Meet. I bambini sono stati suddivisi in piccoli gruppi. Durante gli incontri le educatrici cantano e leggono gli albi che più sono graditi dai bambini.
Ogni settimana il gruppo di lavoro crea un video rivolto ai genitori basandosi sui 5 bisogni del dott. Orofino, andando a declinare , sulla base delle indicazioni teoriche fornite dal trainer, le proposte che, quotidianamente, al nido, vengono proposte dalle educatrici ai bambini.
Questa settimana il video riguarderà il bisogno di vicinanza e sostegno

Giovani:

23 marzo: un nuovo incontro del Laboratorio Web Radio Mattei, la radio online dell’Istituto Enrico Mattei di San Lazzaro.

Spazio Eco in digitale:

  • Un punto di ascolto individuale e una piazza virtuale su WhatsApp di Spazio.
  • Tutorial a settimana per avvicinarsi al mondo della alimentazione sana, sfiziosa e divertente con la rubrica “Eco.Cura del Corpo” su Facebook e Instagram  L’obiettivo del laboratorio è quello di sviluppare una maggiore consapevolezza e attenzione verso il corpo e il rinforzo dell’autostima personale.
  • Recensioni su Facebook e Instagram: l’obiettivo è quello di utilizzare un potente mezzo espressivo, qual è il film o il libro, per conoscerci attraverso la relazione con l’altro. Verranno lanciate proposte di lettura e/o di visione di film, mostre virtuali, fumetti o altro ancora che possano interessare i ragazzi, impegnandoli e trasmettendo loro contenuti significativi.
  • QR Stories. Un momento per liberare la tua creatività e le tue capacità artistiche, partendo da un dettaglio di un disegno per costruire intorno un mondo di fantasia. Ogni settimana verrà pubblicato sui canali social di Spazio eco un QR code, che rivelerà il dettaglio di un disegno scelto dare che educativa.
  • La mia porta sul futuro. Laboratorio di storytelling rivolto a ragazze e ragazzi con l’obiettivo di portare i giovani partecipanti a riflettere su una loro progettualità rivolta al futuro.

Altre attività dei centri giovanili in digitale:

  • Centro Giovanile Baobab San Lazzaro: dirette Instagram pomeridiane, tra cui una caccia al tesoro virtuale e un Baobab Contest sulle attività dei ragazzi
  • Officina Polo culturale Castelfranco Emilia
    • Lunedì 22, ore 17.00, diretta Facebook con laboratorio creativo per bambini 3-6 anni
    • Mercoledì 24 e giovedì 25, ore 16.00 – 18.00 laboratori creativi per bambini 6-11 anni a piccoli gruppi
  • Laboratorio di box online dell’educativa di strada Savena: il laboratorio si svolge venerdì 26 marzo dalle 15 alle 16 sul canale Instagram  @boxetpo
  • Laboratorio di Hip Hop Philosophy dell’Educativa di strada San Donato/San Vitale e lo spazio Graff in Piazza Spadolini. Su Zoom mercoledì 24 marzo dalle 15.30 alle 18.30.

Le biblioteche online:

Per non perdere il filo, ma anche per un approccio inclusivo agli strumenti digitali.

  • Letture in un click. Nelle biblioteche di Funo e di Argelato gestiamo, per conto del Comune di Argelato, letture online e laboratori dedicati ai bambini di diverse fasce di età, condotte da esperti.
  • Le storie del mercoledì. Per conto del Comune di Bologna organizziamo nella biblioteca di Scandellara letture ad alta voce, su piattaforma Meet, per piccoli grandi lettori e lettrici dai 2 ai 5 anni
  • 18 marzo: Genitori Digitali: Le relazioni online, un webinar per riflettere sul cambiamento delle relazioni nell’età contemporanea, sul significato che adottano gli spazi e i tempi digitali e su come può un genitore interagire con le nuove dimensioni relazionali agite ed espresse dai propri figli adolescenti.
  • 7 aprile: Primo appuntamento di Zoomer vs Boomer, organizzato per la biblioteca di Borgo Panigale (Bologna) all’interno per progetto Panigale per noi. Saranno incontri paralleli per adolescenti e i loro genitori sul tema della corretta informazione in rete e per il contrasto delle fake news e dell’hate speech online. L’incontro finale vedrà la partecipazione di entrambi i gruppi in una sorta di sfida sul riconoscimento delle notizie false.

I Musei online:

Nell’ambito di “Museum Time…sperimenta con noi!“, la rassegna di attività didattiche online per tutti, a cura di Open Group per conto del Sistema Museale di Ateneo:

  •  Domenica 21 e domenica 28 marzo: Allunghiamoci! Anatomia in movimento! Salti, rotoli, strisci, corri, ti arrampichi, ma sai quali parti del tuo corpo ti permettono di farlo? Le cere anatomiche di Ercole Lelli ci aiuteranno a conoscere il corpo umano: scalda i muscoli e gioca con noi!
  • Sabato 20 e sabato 27 marzo: La regina a testa in giù. Quanto conosci il tuo cielo? Scopri con noi alcune delle costellazioni che hanno guidato i marinai, scandito il tempo dei calendari, popolato la fantasia degli uomini, intrattenuto generazioni intorno a un fuoco.
    Costruiamo insieme un teatrino delle ombre per raccontare di nuovo queste antiche storie e per inventarne di nuove.

 



news
31 Agosto, 2021
Due settimane di laboratori STEAM. Cosa abbiamo fatto tra robot di riciclo, giochi all'aperto, coding e circuiti elettrici
22 Marzo, 2021
Durante il lockdown e la relativa chiusura dei centri a causa della pandemia Covid_19, siamo diventati tutti più consapevoli di come la tecnologia ...
22 Marzo, 2021
Dagli incontri con i genitori, alle biblioteche online. Anche quest’anno partecipiamo con entusiasmo alla ALL DIGITAL Week, la settimana dedicata ...
Translate »
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto