17 Luglio, 2020


Le tecnologie digitali prestano la voce e le immagini per potersi esprimere a chi non possiede il linguaggio verbale. Uno dei più noti strumenti per questo è il sistema di scrittura in simboli detto Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA). La CAA viene utilizzata nei laboratori di Tecnologie digitali di Open Group per favorire i bisogni comunicativi delle persone che frequentano i nostri servizi.

I Digital Coach del settore Disabilità di Open Group hanno deciso, durante il lockdown, di continuare ad utilizzare questo metodo anche per le attività proposte a distanza, producendo video e quiz in CAA. E' un modo per mantenere le relazioni nei periodi di emergenza, ma può essere anche un valido supporto per i materiali educativi a distanza.

Con Comunicazione Aumentativa e Alternativa (detta anche CAA) si indica un insieme di conoscenze, tecniche, strategie e tecnologie atte a semplificare ed incrementare la comunicazione nelle persone che hanno difficoltà ad usare i più comuni canali comunicativi, con particolare riguardo al linguaggio orale e alla scrittura. Viene definita Aumentativa in quanto non si limita a sostituire o a proporre nuove modalità comunicative ma, analizzando le competenze del soggetto, indica strategie per incrementare le stesse. Viene definita Alternativa perché si avvale di strategie e tecniche diverse dal linguaggio parlato. Tale approccio ha come obiettivo la creazione di opportunità di reale comunicazione e di effettivo coinvolgimento della persona; dev’essere flessibile e su misura della persona stessa.
Lo scopo della CAA non è unicamente quello di fornire strumenti comunicativi alternativi, ma quello di sviluppare le abilità di comunicazione.

Vi proponiamo qui alcuni dei quiz e dei video realizzati in CAA, provate anche voi!

Strumenti per la comunicazione aumentativa


news
17 Luglio, 2020
I Digital Coach del settore Disabilità di Open Group durante il lockdown hanno usato la CAA Comunicazione Alternativa Aumentativa per le attività a distanza
22 Giugno, 2020
Martedì 30 giugno la premiazione del Contest Coliblite. 60 ragazzi hanno raccontato come l'emergenza Covid ha cambiato il loro rapporto con le tecnologie
18 Giugno, 2020
Un webinar per riflettere su come i "genitori digitali" possano interagire con le nuove dimensioni online dei figli adolescenti
Translate »
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto