coliblite

Le attività di Coliblite in Italia

Il progetto Coliblite mette al centro della relazione didattica lo studente, partendo dalla sua esperienza per costruire conoscenza. Per sostenere e accompagnare gli insegnanti nel processo di sviluppo delle competenze, ecco la prima pillola video che lancia una serie di Tool per affiancare gli insegnanti con suggerimenti e strumenti volti alla didattica attiva.

A partire da aprile 2020 è in corso il contest #inunpresentedigitale, rivolto a ragazzi fra gli 11 e 30 anni invitati a raccontare tramite foto, video o racconti come il loro rapporto con le tecnologie digitali è cambiato in ambito personale, sociale e scolastico, ance a causa dall’emergenza sanitaria legata al Covid-19. Per ulteriori informazioni: coliblite@opengroup.eu

Nel primo anno il progetto ha visto la realizzazione di workshop e indagini fra bibliotecari, educatori ed insegnanti per individuare le competenze necessarie per i professionisti per la promozione della cittadinanza digitale. A partire da ottobre 2018 un corso di formazione condiviso ha portato insegnanti e bibliotecari a co-progettare strumenti e percorsi didattici sulle competenze digitali rivolti a studenti della scuola secondaria di primo grado e da realizzare in classe ed in biblioteca. (Workshop “Cultura, Formazione, Educazione. Pensare il futuro e disegnare le competenze dei professionisti verso la cittadinanza digitale”).

Sono stati creati due percorsi: uno dedicato alle fake news e alla ricerca consapevole in internet e uno alla creazione di contenuti digitali per il web. Per ogni percorso è stata creata anche una pillola video da usare con i ragazzi e delle schede didattiche dedicate. Dopo una fase di sperimentazione presso l’IC 10 e la Biblioteca Crocetta di Modena, nell’anno scolastico 2019/20 i percorsi sono stati messi a disposizione di tutte le biblioteche e scuole di Modena, grazie anche a formazioni dedicate.

Il progetto

Coliblite (COLIBLITE – COmmunity LIBraries and digital LITEracy skills), ovvero “biblioteche di comunità e competenze digitali”, è un progetto Erasmus+ coordinato dalla Biblioteca Centrale di Utrecht con partner in Olanda, Regno Unito, Romania e Italia.

Il progetto è iniziato a settembre 2017 e terminerà ad agosto 2020.

In Italia è realizzato a Bologna e a Modena da Open Group e da<strongì Fondazione Aldini Valeriani (FAV), con il sostegno e la collaborazione di collaborazione  dell’Istituto Comprensivo 15, il quartiere Navile di Bologna, il Comune di Modena ed Ervet

COLIBLITE nasce dalla consapevolezza che la disponibilità di strumenti digitali, tra adulti e bambini, non porta necessariamente allo sviluppo di competenze digitali o ad un uso consapevole di internet. Le capacità che servono per riuscire ad usare in modo sicuro ed efficace questi dispositivi sono il risultato di un intervento educativo mirato e raramente di un processo spontaneo. Il progetto promuove quindi la collaborazione tra biblioteche, scuole, associazioni locali e genitori per realizzare attività e laboratori con i giovani sulle competenze digitali di cittadinanza e le cosidette skills del 21esimo secolo. In funzione di tali iniziative, saranno formati i bibliotecari, gli insegnanti, i genitori ed altri operatori coinvolti.

Particolare attenzione viene data a bambini e adolescenti di famiglie svantaggiate, di origine straniera e non solo, perché maggiormente a rischio da nuove forme di esclusione o di divario digitale, con effetti negativi sul loro percorso di studi e in futuro sulle loro opportunità lavorative.

consigli

vitamina-c-digitale-banner

coliblite-banner

You-Rock-banner

Translate »
X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito o scrollando la pagina, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto